CIVICA ORCHESTRA DI FIATI - LA STORIA

Fonti storiche fanno risalire al lontano 1859 la nascita del Corpo di Musica della Guardia Nazionale, nucleo da cui trae origine l’attuale Civica Orchestra di Fiati. Tra alterne vicende, nel corso del tempo, la continuità della tradizione bandistica milanese è garantita da diverse formazioni. Nel 1876, infatti, il complesso cittadino assume la denominazione di Corpo di Musica Municipale fino a quando, nel 1921, il testimone viene raccolto da alcune formazioni aziendali, tra le quali spicca quella dell’Azienda Tranviaria Milanese.

Nel 1972 la Giunta del Comune di Milano delibera la costituzione della Civica Banda Musicale che solo in seguito assumerà la denominazione di Civica Orchestra di Fiati, non trascurando mai la vocazione istituzionale, ma sottolineando con un preciso taglio concertistico le scelte programmatiche.

Dal 1991 la banda elegge a sede della propria attività la Palazzina Liberty, lo storico edificio di Largo Marinai d’Italia.

In virtù di un rinnovato smalto, accompagnato da un costante interesse di pubblico, nel 1996 la Civica Orchestra di Fiati riceve l’invito a partecipare, prima compagine italiana, al Mid–West International Band and Orchestra Clinic di Chicago (U.S.A.).

Nel 2001, anno del centenario della morte di Giuseppe Verdi, si apre la tradizione del concerto di gala di Santa Cecilia al Teatro Dal Verme, tuttora appuntamento fisso del novembre musicale milanese.

Nell’agosto del 2007, in occasione di una breve tournée in Umbria, l’orchestra inaugura, sotto la direzione del Maestro Andrea Franceschelli, il Festival Internazionale di Corciano (PG).

Dal 2008 al 2012 la Civica Orchestra di Fiati dà vita a una seguitissima stagione di concerti estivi (da giugno a settembre) presso il Cortile d’Onore di Palazzo Marino. Negli anni successivi il complesso civico, oltre a svolgere la consueta attività divulgativa e didattica, concertistica e istituzionale al servizio della municipalità, è invitato a partecipare a manifestazioni e rassegne di prestigio anche fuori dall’ambito cittadino: Festival Verdi di Parma nel 2009, Festival Fiati di Novara nel 2011, Festival MITO di Torino nel 2011.

Il 2009 segna un traguardo importante per la storia dell’orchestra. Per il suo 150° anniversario numerosi sono stati gli impegni che ne hanno sottolineato la ricorrenza. Altrettanti e significativi sono stati gli eventi legati alle celebrazioni per l’Unità d’Italia (2011) e per il bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi (2013). Sempre dal 2013 la stagione concertistica estiva si è spostata al Castello Sforzesco (Cortile della Rocchetta prima, Cortile delle Armi poi) dove, nel 2015, la Civica Orchestra di Fiati ha inaugurato, in collaborazione con la Fanfara del 3° Reggimento Carabinieri “Lombardia” di Milano, la stagione di eventi per EXPO in città.

libretto defNel corso degli ultimi anni numerose, e di prestigio internazionale, le figure che si sono alternate alla direzione musicale dell’ensemble (Lorenzo Della Fonte, Laszlo Marosi, Fabrizio Dorsi, Andrea Franceschelli, Massimiliano Caldi, Stefano Martinotti, Johan De Meij, Jan Van der Roost, Carlo Balmelli, Franco Cesarini, Maurizio Billi, Carlo Pirola, Marco Bazzoli, Pietro Damiani, Marco Tamanini, Elena Casella, Leonardo Laserra Ingrosso, Enrico Intra, Glenn Garrido, Savino Acquaviva, Frank Battisti, Pablo Sánchez Torrella, Fabrizio Tallachini, Angelo Bolciaghi, Giancarlo Aleppo, Paolo Belloli, Joseph Horovitz, Mino Bordignon) o che si sono esibite in qualità di solisti (Gabriele Cassone, Mario Marzi, Corrado Colliard, Giancarlo Schiaffini, Mario Carbotta). Gli attori David Riondino ed Enrico Beruschi sono stati protagonisti di performance in occasione di spettacoli di musica e teatro in collaborazione con la Civica Orchestra di Fiati.
L’Amministrazione Comunale continua a mantenere vivo il proprio impegno a sostegno dell’orchestra e al servizio che essa offre alla città. Nel corso del 2015 sono saliti sul podio: Luca Pasqua, Fabrizio Dorsi, Andrea Bagnolo, Fabrizio Tallachini, Mario Carbotta, Leonardo Laserra Ingrosso oltre all’attuale direttore della Banda dell’Esercito di Roma, per la prima volta alla guida del complesso civico milanese, Antonella Bona.

 

CONTATTI

COMUNE DI MILANO | CULTURA

Settore Spettacolo, Ufficio Musica

Palazzo Reale, piazza Duomo 14, Milano

M° Gianfranco Scafidi

T. +39 02 88462320 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.palazzinalibertyinmusica.it

 

Foto COF

Photo © Andrea Scuratti

 

milanoclassica liederiadi civica fiati

 

Ottobre 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
01
02
03
04
05
06
09
10
11
12
13
14
16
17
18
19
20
21
22
23
24
26
27
29
30
31
001_p.jpg